copertina diabolik viteinpolvere

#Viteinpolvere dice “no alla droga” e schiera Diabolik al fianco di Angelo Langé

Alzino la mano tutti i fan di Diabolik! Ho una notizia per voi: il vostro eroe, sempre pronto a sostenere le cause sociali, scende in campo contro la droga!

Il 9 giugno ha visto la nascita del prezioso albetto  EVA SCHIAVA DELLA DROGA” – edizione promozionale per il volume viteinpolvere, edizione speciale fuori commercio reso possibile dalla preziosa collaborazione del “vostro” Direttore di Astorina Mario Gomboli, che ha realizzato l’adattamento dall’albo Diabolik n.7 del 1987 “Schiava della droga” (Testi A. e L. Giussani – Disegni: S. Zaniboni – F. Paludetti) durante la Conviviale del Rotary-Rotaract Erba Laghi al Castello di Casiglio (CO).

Il libro “VITE IN POLVERE – Cronache quotidiane di uno sbirro antidroga in prima linea sulle strade di Milano “, edito da Rizzoli nel 2010, ha aperto ad Angelo Langé,  suo autore e poliziotto da oltre 30 anni, le porte di scuole e associzioni per poter parlare di droga, l’allarme sociale, da un punto di vista completamente diverso, cioè completo dell’esperienza maturata negli incontri con i consumatori fermati per strada e gli interrogatori degli spacciatori arrestati.

Ma parlare non basta, ed è per questo che

Angelo è alla ricerca continua di nuovi linguaggi

per stupire e interessare i suoi giovani ascoltatori, come nell’evento del 24 maggio 2016 a Torino, in cui ha aiutato dei ragazzi dell’istituto tecnico Bodoni-Paravia a realizzare un murale proprio nell’angolo del cortile in cui sono stati beccati a fumare spinelli.

In quest’ottica rientra anche Diabolik, il fumetto che ha iniziato a leggere a 10 anni,  eroe che nel tempo ha alleggerito i suoi atti di terrore e che, inaspettatamente, in questa storia si trova a combattere per la donna che ama, in pericolo come racconta il titolo, perchè neanche i supereroi sono immuni dall’effetto devastante degli stupefacenti.

Volete sapere cosa è successo a Eva e come si è trovata in questo pasticcio?

Be’, dovrete aspettare! Non lo dico per cinismo, ma perchè “Eva schiava della droga, Diabolik – viteinpolvere” è un’edizione riservata al progetto di Angelo Langé, che affiancato dal Rotaract di Erba Laghi (la sezione giovanile del Rotary International), ha potuto realizzarla e stamparla grazie al supporto di sponsor e finanziatori quali la Federazione Italiana Scherma e CONI – Comitato Regionale della Lombardia, L’etichetta etica di Fumagalli Spa, BiBazz rivista web e il giornale La Provincia di Como.

L’albetto vuole essere un veicolo promozionale per le iniziative

che di volta in volta verranno condotte dai vari enti a sostegno del progetto informazione e prevenzione antidroga, quindi inizialemnte nella zona di Erba, poi negli eventi della scherma e del Coni su tutto il territorio nazionale, nei vari incontri che vedranno Angelo protagonista (trovate le date nella sezione eventi della pagina facebook Viteinpolvere – la droga ti fotte – di Angelo Langé e su questo sito).

I veri fan di Diabolik potranno avere un trattamento speciale nei modi e tempi che vi comunicheremo più avanti.

Per tutti gli altri lettori c’è un solo modo: invitate viteinpolvere e Angelo Langé! Tutti i contatti in questa pagina.

Buona estate! E ricorda: stacci lontano, perchè #ladrogatifotte!