Vite in Polvere, il libro di Angelo Langé

15,00

Cronache quotidiane di uno sbirro antidroga in prima linea sulle strade di Milano (coca-city). Acquista subito con il link paypal.me/viteinpolvere/15

PROMOZIONE: Tu acquisti il libro al prezzo di listino e la spedizione Amazon, consegna con corriere del valore di 5 euro, TE LA OFFRIAMO NOI !

ATTENZIONE: se stai usando il browser Firefox Mozilla la procedura di acquisto potrebbe non andare a buon fine. Ci è stato segnalato qualche caso simile.  Non ti spaventare, ma fai così: prima di procedere al pagamento cambia  browser e prova con  Safari o Google Chrome.

Oppure  fai il tuo pagamento direttamente da qui: paypal.me/viteinpolvere/15  noi riceveremo i tuoi dati e procederemo alla spedizione del libro.

 

Solo 2 pezzi disponibili (ordinabile)

Descrizione

Racconti di droga dal 2010 a oggi: cos’è cambiato?

Conoscevi il vecchio libro di Angelo Langé  “Vite in polvere”?  Bene, ora non pubblichiamo più con l’editore Rizzoli ma con Amazon e il libro è in vendita solo oline, non nelle librerie fisiche;

il  titolo “Vite in polvere” diventa ==>  “VITEINPOLVERE”   tutto attaccato

il fondo è verde e la copertina un trionfo di rosso!

L’immagine è empre riferita a Milano, ma invece del writer che di notte scrive alle Colonne di San Lorenzo  “LA DROGA TI FOTTE”,

abbiamo un bellisimo murales rosso, con un terrorista in azione stile anni 70, e lo sbirro con le scarpe rosse in tinta, che ammira il suo lavoro, oggi in bella mostra nei locali della Questura.  Un’opera 100% Angelo Langé: lui l’ha pensato, lui l’ha realizzato… e lui ammira il suo stesso capolavoro!

La seconda firma del libro è Michela Bonvicini, curatrice dell’opera, gestore del sito e di tutti i Social del progetto.

 

Viteinpolvere nuova copertina per l'edizione Amazon

Viteinpolvere nuova copertina per l’edizione Amazon

 

Cronache quotidiane di uno sbirro antidroga in prima linea sulle strade di Milano (coca-city).

Oggi, nelle nostre città, la droga è dappertutto.Non è più come una volta, quando a farsi erano solo gli emarginati e i balordi o i ricchi e i vip. No, adesso la coca è per tutti, sballo alla portata di tante persone comuni. Poi continua a girare l’ero, ed è sempre più facile caderci dentro, perché non devi più per forza iniettartela, puoi anche fumarla o tirarla. E, per i giovanissimi, impazzano hashish e maria.

È dappertutto, parola di Angelo, sbirro milanese che, da vent’anni, ogni giorno batte le strade per dare la caccia agli spacciatori. In questo libro racconta in prima persona la sua quotidianità da brivido come un film d’azione. Lo seguiamo negli interventi con la squadra, per cogliere in flagrante spacciatore e cliente, solo così possono scattare le manette.Le sue parole ci calano in un mondo tanto reale quanto cupo, presentandoci i protagonisti: gli spacciatori – divisi in gruppi con abitudini e modalità differenti: italiani, “marocchi”, neri – e i consumatori, quelli invece diffusi in ogni ambiente, prigionieri di un incubo e impigliati in una rete inestricabile di bugie a parenti, amici, colleghi. La squadra di Angelo lavora duro da anni, gli arresti sono all’ordine del giorno. Però, bloccare lo spaccio a Milano è come svuotare il mare con un cucchiaino.

Perché allora uno come lui continua a lavorare per tutti noi? Perché, per Angelo, il poliziotto antidroga è un mestiere che si può fare anche con umanità, parlando con chi arresti o con chi consuma, nella pur _ agile speranza di fargli capire di cambiare. Ed è una missione: lottare perché tante vite non finiscano in polvere.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.300 kg